Carabot Emilio, suddito anglo-maltese

Data:

25-05-1942

Ente intestario:

Ministero dell'Africa Italiana. Comando Generale del Corpo di Polizia dell'Africa Italiana PAI

Autore:

Riccardo Maraffa

Qualifica:

Pel Ministro

Destinatario:

Ministero dell'Interno. Direzione Generale della Pubblica Sicurezza

Contenuto:

Adele Aquilina, moglie dell'internato politico anglo-maltese Emilio Carabot è giunta in Italia con i tre figli con il convoglio marittimo in data 8 marzo 1942 . Nulla osta da parte di questo Ministero perché i predetti familiari che si trovano attualmente a Fiuggi si trasferiscano per raggiungere il marito.

Luoghi citati:

Fiuggi - Località di internamento
Monte San Savino - Località di internamento

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione