Priorità  nello sgombero e trasferimento degli internati dei campi di Buccari e Porto Re

Data:

17-06-1943

Ente intestario:

II Armata. Intendenza del Comando Superiore FF. AA. Supersloda

Autore:

Antonio Bertone

Qualifica:

Capo Ufficio Stato Maggiore

Destinatario:

Comando II Armata

Contenuto:

Vista l'urgenza di disporre dei locali del campo di Buccari per le esigenze dell'Intendenza della II Armata, il Comando Supersloda propone di procedere al trasferimento degli ebrei del campo di concentramento di Porto Re, prima degli internati sotto il controllo del VI e XVIII Corpo d'Armata.

Luoghi citati:

Buccari - Campo di concentramento
Porto Re - Campo di concentramento

Note:

Pubblicato su autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it