Numerazione campi di concentramento prigionieri di guerra

Data:

08-03-1943

Ente intestario:

Stato Maggiore Regio Esercito. Ufficio Prigionieri di Guerra

Autore:

A. Gandin

Qualifica:

Generale di Brigata

Destinatario:

Direzione Superiore Posta Militare

Contenuto:

Si comunica a tutti i comandi gli indirizzi di posta militare dei campi per prigionieri di guerra (n. 79, 120, 146, 207). Si comunica inoltre che il campo P.G. n. 95 (Cairo Montenotte) cessa di essere designato con questo indirizzo perché è stato adibito a campo di concentramento per internati civili. Infine, si rende noto che sono annullate le numerazioni dal n. 151 al n. 170 a suo tempo adottate per i campi per prigionieri di guerra in Africa Settentrionale.

Luoghi citati:

Cairo Montenotte - Campo per prigionieri di guerra n. 95
Tarhuna - Campo per prigionieri di guerra n. 151
Trik Tarhuna - Campo per prigionieri di guerra n. 152
Suani Ben Adem - Campo per prigionieri di guerra n. 153
Castel Benito - Campo per prigionieri di guerra n. 154
Bova - Campo per prigionieri di guerra n. 155
Zliten - Campo per prigionieri di guerra n. 156
Sirte - Campo per prigionieri di guerra n. 157
Strada rotabile Tripoli Zavia - Campo per prigionieri di guerra n. 158
Homs - Campo per prigionieri di guerra n. 159
Bengasi - El Coefia - Campo per prigionieri di guerra n. 165
Bengasi - Sidi Hussein - Campo per prigionieri di guerra n. 166
Barce - Campo per prigionieri di guerra n. 167
Derna - Campo per prigionieri di guerra n. 168
Tobruk - Campo per prigionieri di guerra n. 169
Marsa Matruh - Campo per prigionieri di guerra n. 170

Note:

Pubblicato su autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione