Cirquenizza - Carcere

Crikvenica - Croazia
Tipo di campo
Carcere
Fonte: DBU17

 

Storia

Due sono i documenti sul carcere di Crikvenica (in italiano Cirquenizza), entrambi provenienti dal comando del V Corpo d'Armata da cui dipendono anche i campi di concentramento di Kraljevica (Porto Re) e Bakar (Buccari).

 

Il primo in ordine cronologico fa presente la necessità di trasferire in altro luogo gli internati del campo di concentramento di Bakar (Buccari) per far posto a circa 225 civili rastrellati e detenuti da almeno un mese presso le carceri di Porto Re e Cirquenizza (vedi DBU17).

 

L'altro documento riguarda uno scambio di prigionieri richiesto dal Comitato di Liberazione Nazionale del Primorje.

 

Tra le altre persone da scambiare con militari italiani nelle mani dei partigiani jugoslavi, ci sono i nomi di Barac Dragutin (detenuto nelle carceri di Cirquenizza per favoreggiamento e non denunciato al tribunale militare in quanto oggetto di trattative di scambio), e Krajacic Anica (nelle carceri di Cirquenizza e da tempo, almeno dal 4 marzo del 1943, oggetto di trattative per lo scambio) (vedi DVA30).

 

Al momento non disponiamo di altre informazioni sul carcere di Crikvenica.


note

La nostra ricerca sul carcere di Crikvenica (Cirquenizza) è ancora in corso.


 
Risorse
Documenti

Documenti

Documenti

Testimonianze

Documenti

Bibliografia

Provvedimenti

Disposizioni

Links

Links

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it