Campo P.G. n. 085 di Tuturano

Tuturano, frazione di Brindisi (Brindisi) - Italia
Tipo di campo
campo per prigionieri di guerra da maggio 1941
Fonte: DPG27
Numero campo prigionieri di guerra
P.G. 85
Numero posta militare
P.M. 3450
Tipologia di internati
P.G. per ufficiali
P.G. per sottufficiali e truppa
P.G. inglesi/indiani
P.G. francesi-degaullisti
P.G. inglesi
P.G. australiani
P.G. inglesi/domini
P.G. sudafricani
P.G. neozelandesi, canadesi e altri britannici
P.G. neozelandesi
P.G. canadesi
Fonte: DPG02 DPG16
Alle dipendenze di
Regio Esercito. IX Corpo d'Armata da maggio 1941
Fonte: DPG27
Numero internati
778 P.G. il 1 marzo 1942
Fonte: DPG02
1.562 P.G. il 1 aprile 1942
Fonte: DPG05
1.552 P.G. il 1 maggio 1942
Fonte: DPG06
381 P.G. il 1 giugno 1942
Fonte: DPG11
1.013 P.G. il 1 luglio 1942
Fonte: DPG12
3.631 P.G. il 1 agosto 1942
Fonte: DPG16
2.065 P.G. il 1 settembre 1942
Fonte: DPG18
172 P.G. il 30 settembre 1942
Fonte: DPG23
2.899 P.G. il 30 novembre 1942
Fonte: DPG25
3.587 P.G. il 31 dicembre 1942
Fonte: DPG29
3.552 P.G. il 31 gennaio 1943
Fonte: DPG32
3.546 P.G. il 28 febbraio 1943
Fonte: DPG33
4.830 P.G. il 31 marzo 1943
Fonte: DPG35
Descrizione

SCHEDA DA COMPILARE QUESTI SONO SOLO DEGLI APPUNTI

Campo contumaciale e di smistamento (in parte baraccato e in parte attendato)

Capacità 50 ufficiali e 6.500 sottufficiali e truppa

notizia sul web il campo si trova presso la Masseria Paticchi

Una prima notizia in PGVA01. Alla fine di maggio del 1942 si capisce che il Comando Militare Marittimo di Brindisi ha espresso parere contrario alla eventuale sistemazione di un campo pg. nei dintorni della città (forse per problemi di sicurezza militare, ipotesi). Allora l'Ufficio prigionieri di guerra propone una risistemazione di tre dei campi pg. della Puglia. Innanzitutto per il campo vicino a Brindisi (Tuturano N. 85) di rinunciare alla costruzione della parte riservata agli ufficiali e di limitare la barte baraccata al massimo a 600/700 posti (il 1 maggio ci sono a Tuturano 1.552 pg mentre il 1 giugno solo 381, ma successivamente si arriva anche quasi cinquemila, marzo 43).

 

IMPORTANTE PGVA12. Qualche indicazione sul trasferimento di personale a Torre Tresca e poi di nuovo a Tuturano (ancora non si capisce bene il perché).

 

Visto che non si prevede di internare a Tuturano ufficiali, si dispone di portare la capienza del settore per ufficiali del campo di Torre Tresca pg 75, da 200 a 400 posti.

 

Infine, di utilizzare le baracche previste per il campo di Tuturano per ampliare quello di Gravina in Puglia n. 65.

 

vedi PGVA04 su lettere censurate pg britanni e condizioni igieniche dei campi

 

ispezione sanitaria febbario 1943 in PGVA15

 

possibile distaccamento di lavoro aeroporto di Grottaglie in PGDS10  

 

altro distaccamento di lavoro presso aeroporto di San Pancrazio Salentino e invio di 200 pg al distaccamento di Foggia (vedi PGDS11)

 

ancora ipotetici piccoli distaccamenti di lavoro dipendenti da tuturano in provincia di Lecce. esattamente a Veglie e Muro Leccese (vedi PGDS14)

 

distaccamento di lavoro agricolo presso azienda Duca Battista Guarini a Scorrano (vedi PGDS18)

 

distaccamento di lavoro a Ugento presso ditta fratelli Colosso con prigionieri provenienti dal campo n. 129 (vedi PGDS19)

 

un altro distaccamento di lavoro è presso l'azineda dell'ammiraglio Granafei in una località in provincia di Brindisi non meglio identificata (nel documento, vedi PGDS22, è riportato il nome di Castel Acquano.)

 

Anche a San Cellino San Marco sembra esserci un distaccamento di lavoro. 

ancora ipotetici distaccamenti di lavoro a Carovigno (vedi PGDS23)

 

Nel marzo del 1943 i distaccamenti di lavoro cominicano ad essere indicati con la sigla del campo da cui dipendono seguito da un numero romano (vedi PGDS32 dove si parla del distaccamento 85/VII, senza però specificare la località, potrebbe essere uno dei distaccamente indicati e aperti in precedenza cui ora viene assegnato il numero romano)

 

sempre nel marzo del 1943 vengono prelevati da tuturano 300 pg sudafricani e mandati all'aeroporto di Brindisi (vedi PGDS33)


note

La ricerca sui campi italiani per prigionieri di guerra è ancora in corso (estate 2013).

 

Le informazioni qui riportate sono tratte da alcuni documenti conservati presso l'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito e riguardano solo il periodo che va da marzo 1942 a marzo 1943.

 

I dati di questa scheda sono quindi incompleti e ancora da verificare.


 
Risorse
Documenti

Documenti

Documenti

Immagini

Documenti

Testimonianze

Documenti

Bibliografia

Provvedimenti

Disposizioni

Links

Links

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione