Rosic Veronica vedova Reljac, internata

Data:

08-02-1944

Ente intestario:

Repubblica Sociale Italiana. Questura di Savona

Autore:

Firma illeggibile

Qualifica:

Questore

Destinatario:

Repubblica Sociale Italiana. Ministero dell'Interno. Direzione Generale Pubblica Sicurezza

Contenuto:

Parere in merito alla richiesta di rimpatrio avanzata da Veronica Rosic, internata dal 12 luglio 1942 a Spotorno assieme alla figlia Antonia, perché il marito Reljac Stefano di anni 39 venne fucilato il 12 luglio 1942 durante le operazioni di rappresaglia effettuate a Podhum dalle nostre truppe.

Luoghi citati:

Spotorno - Località di internamento

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it