Cassar Giovanni, suddito anglo-maltese

Data:

09-06-1940

Ente intestario:

Governo Generale della Libia. Prefettura di Tripoli. Questura di Polizia dell'Africa Italiana

Autore:

G. Bonfanti

Qualifica:

Questore

Destinatario:

Ministero dell'Africa Italiana. Comando Generale del Corpo P.A.I.

Contenuto:

Si comunica che il suddito anglo-maltese Giovanni Cassar è stato espulso dalla Libia con decreto del 29 maggio 1940 perché sospetto di spionaggio e propaganda anti italiana. E' partito il giorno 4 giugno 1940 diretto a Siracusa

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it