Mizzi Giuseppe, suddito inglese internato a Bagno a Ripoli

Data:

12-02-1942

Ente intestario:

Regia Prefettura di Firenze

Autore:

Firma illeggibile

Qualifica:

Prefetto

Destinatario:

Ministero dell'Interno. Direzione Generale di P.S. Divisione A.G.R.

Contenuto:

Si trasmette una istanza con cui il suddito maltese Giuseppe Mizzi chiede di essere trasferito dal campo di concentramento di Bagno a Ripoli a Montecatini dove si trova sfollata dalla Libia la sua famiglia.

Nella lettera, Giuseppe Mizzi scrive di essere stato internato in Libia assieme al figlio Francesco il 17 settembre 1940,e di essere arrivato in Italia proveniente dal campo di concentramento di Tagiura.

Luoghi citati:

Bagno a Ripoli - Campo di concentramento di Villa la Selva
Montecatini Terme - Località di internamento
Tagiura - Campo di concentramento

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it