Sussidio giornaliero ai famigliari degli internati e confinati

Data:

07-07-1943

Ente intestario:

MInistero dell'Interno. Direzione Generale P.S. Divisione A.G.R.

Autore:

Firma illeggibile

Qualifica:

Il Capo della Sezione II

Destinatario:

Alle Regie Prefetture del regno

Contenuto:

Si comunica che il sussidio giornaliero ai famigliari degli internati liberi o in campo di concentramento e confinati, dovrà essere aumentato da lire 4 a lire 5 per le mogli e gli altri congiunti maggiorenni, e da lire 3 a lire 4 per i figli e altri congiunti minorenni.

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it