Sudditi di Stati nemici internati in comuni liberi

Data:

24-10-1944

Ente intestario:

Repubblica Sociale Italiana. Prefettura di Como

Autore:

Firma illeggibile

Qualifica:

Capo della Provincia

Destinatario:

Repubblica Sociale Italiana. Ministero dell'Interno. Direzione Generale Pubblica Sicurezza

Contenuto:

Si trasmette l'elenco nominativo dei sudditi di Stati nemici internati in comuni di questa provincia (Como). Si fa presente che i sudditi inglesi in elenco segnati a Cesano Boscone, si trovano a disposizione del comando della Polizia germanica SS di Cernobbio. Segue elenco nominativo di 20 persone internate nelle seguenti località (con note tra parentesi): Bellagio (Villa Serbelloni), Campo di Tremezzina, Dongo (degente ospedale S. Anna di Como), Argegno (da internare a Pian di Coreglia), Cantù (fermato dal comando germanico), Lomazzo, Appiano Gentile, Cernusco Montevecchia, Inverigo, Cesano Boscone (Milano, "Istituto Sacra Famiglia").

Luoghi citati:

Cesano Boscone - Località di internamento
Bellagio - Località di internamento
Tremezzina - Località di internamento
Dongo - Località di internamento
Argegno - Località di internamento
Cantù - Località di internamento
Lomazzo - Località di internamento
Appiano Gentile - Località di internamento
Cernusco Montevecchia - Località di internamento
Inverigo - Località di internamento
Pian di Coreglia - Campo di concentramento RSI

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it