Liberazione e rimpatrio degli ex jugoslavi (sloveni, montenegrini e serbi) detenuti, internati e confinati in Italia per ragioni politiche

Data:

25-07-1944

Ente intestario:

Repubblica Sociale Italiana. Ministero degli Affari Esteri. Direzione Generale Affari Generali

Autore:

Firma illeggibile

Qualifica:

Sottosegretario di Stato

Destinatario:

Repubblica Sociale Italiana. Ministero dell'Interno. Direzione Generale di P.S. Divisione A.G.R.

Contenuto:

Con riferimento alla nota del Ministero dell'Interno n. 31/1227 del 1 luglio 1944, si precisa che la proposta di liberazione degli ex jugoslavi è subordinata al loro rimpatrio.

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it