Campo provvisorio prigionieri Agordat

tipo
Lettera
Numero
prot. 10434
da
Intendenza Africa Orientale. Stato Maggiore
a
Compagnia CC.RR. Territoriale Eritrea, Asmara; Direzione Genio; per conoscenza a: Comando Bassopiano Occidentale; Comando CC.RR. Intendenza
Ente intestatario
Intendenza Africa Orientale (A.O.). Stato Maggiore
Luogo
Asmara/Eritrea
Autore
F. Dall’Ora
Qualifica
Generale Intendente A.O. Gen. Brig.
Data
13/10/1935
Contenuto
Chiarimento delle disposizioni del Comando Superiore A.O. su i campi per prigionieri di guerra e dei compiti delle forze militari nei campi prigionieri di guerra in generale e in particolare nel Campo Agordat. Stabilisce che è compito dell’armata dei Carabinieri il funzionamento dei campi stabiliti dalle diverse unità militari fino al trasferimento dei prigionieri in campi provvisori. Diniego della subentrata dell’Intendenza nel campo di Agordat al contrario ai campi provvisori lungo il confine meridionale e Massaua. Ordine al Comando Genio di recarsi a Agordat per stabilire la modalità di costruzione del campo. Rimangono compito dell’Intendenza le misure profilattiche e la scorta dei prigionieri nel campo definitivo stabilito al km 25 lungo la strada Cheren.
Fondo
USSME (Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito), fondo D6 – Diari Storici Guerra Italo-Etiopica, Volume 193 Autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2 E' VIETATA LA RIPRODUZIONE.
Sigla
P070
Documenti