Ordine di internamento ebrei territorio croato di giurisdizione della II Armata

tipo
Ordine
Numero
11852/AC telescritto
Ente intestatario
II Armata. Comando Superiore FF. AA. Slovenia-Dalmazia. Ufficio Affari Civili
Autore
Mario Roatta
Qualifica
Generale d'Armata
Data
29/10/1942
Contenuto
Si ordina l'immediato internamento di tutti gli ebrei esistenti nel territorio croato sotto la giurisdizione del Comando Superiore FF. AA. Slovenia-Dalmazia (Supersloda). Gli ebrei vanno avviati in campi di concentramento o, in mancanza di appositi campi, concentrati in locali tra loro adiacenti (case, alberghi).
Si sollecita nella prosecuzione di determinazione sulla pertinenza degli ebrei (possibile cittadinanza italiana).
Compilazione elenchi degli ebrei internati
Fondo
USSME (Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito), fondo M3, busta 69, fascicolo Internamenti ebrei Slovenia - Dalmazia
Autorizzazione dello “Stato Maggiore dell'Esercito - Ufficio Storico", Prot. n. 3575 Cod. id. STOR2 Ind. cl. 12.7/2
Sigla
P060
Documenti

© TpS Topografia per la Storia: i materiali tutelati dalla legge sul diritto d'autore o concessi a TpS Topografia per la Storia dagli aventi diritto non possono essere riprodotti senza la nostra autorizzazione
Sostieni il progetto campifascisti.it